Accrediti Cs-Como

In occasione della gara Cosenza-Como valida per l'incontro di ritorno della finale di Coppa Italia di lega pro, in programma alle ore 20:45 di mercoledì 22 aprile, sarà la Lega ad assumere il ruolo di organizzatore dell'evento. Le richieste di accredito passeranno sempre attraverso lo stesso canale ma verranno valutate e autorizzate da un ispettore di lega. Le modalità sono le seguenti: potete inviare alla collega Silvia Iulianelli un sms, una email o anche un messaggio su whatsapp ma entro e non oltre le ore 20 di giorno 16 aprile. Non potranno esserci proroghe alcune. (per la partita casalinga con il Martina che si disputerà sabato le richieste entro giovedì).

                                                                                                                                                                                  13.04.2015

Riunione di lun 13 aprile

La Riunione di lunedì 13 aprile ore 19:30 sarà presieduta dai colleghi Salvatore Longo AA CAN A e Carlo Amoroso AE CAN C della Sez. di Paola. 

                                                                                                                                                                                  09.04.2015

AUGURI di PASQUA

Il Presidente Franco Scarcelli e il Consiglio Direttivo tutto augurano a tutti gli associati e alle loro famiglie una serena e felice Pasqua.


 

                                                                                                                        02.04.2014

AUGURI ai COLLEGHI PROMOSSI

Il Presidente e il Consiglio Direttivo a nome di tutti gli associati, si complimentano con i seguenti colleghi per la promozione alla categoria superiore conseguita:


ARBITRI EFFETTIVI inquadrati in 1a categoria:
BELTRANO Vittorio

CIPOLLA Maurizio
SPEZIALE Matteo

 

ARBITRI EFFETTIVI calcio a 5 esorditi in C2:

PANARO Luca



18.03.2015

Mi chiamo Luca..

Mi chiamo Luca ed amo il gioco più bello del mondo, il calcio.

Il mio ruolo non è il terzino, l’ala destra o l’attaccante. Non lo stabilisce l’allenatore, lo stabilisco io.

Perché io, sono l’arbitro.

Mi chiamo Luca e faccio l’Arbitro, fiero di esserlo; in pochi pensano che senza di noi il calcio non potrebbe esistere.

Mi chiamo Luca e faccio l’arbitro ed anche io sogno un giorno di arbitrare a San Siro, all’Olimpico o al San Paolo.

Mi chiamo Luca e faccio l’arbitro; arriva la domenica mattina. Quando tutti si ritrovano con i compagni di squadra per la gara, io sono solo. Niente scherzi, risate o pacche sulla spalla.  Sono solo con me stesso, solo come in campo.

Mi chiamo Luca e faccio l’arbitro, sono chiuso nel mio spogliatoio di un piccolo paesino di provincia. Mi vesto, mi concentro, controllo i documenti e poi via, in campo.

Mi chiamo Luca e faccio l’arbitro, la partita è finita. Come sempre c’è chi è scontento di me. Insulti e minacce sono all’ordine del giorno. Ma io non mi arrendo, adoro questo mestiere e vado avanti.

Mi chiamo Luca e faccio l’arbitro; mentre gli altri festeggiano per la vittoria o si rammaricano per la sconfitta, io sono al bar dell’autogrill. Mentre giro il mio caffè, ripenso alla gara, a quel ragazzo che per un giallo si avvicina minacciandomi, a quel tifoso in tribuna con l’ombrello che vuole spaccarmelo in testa.

Mi chiamo Luca e faccio l’arbitro; torno a casa e non sento nessuno che mi fa complimenti. Sì perché evito di portare alle mie partite mio padre, mio fratello o amici. Troppo alto il rischio; l’arbitro, come sempre, rischia da solo.

Mi chiamo Luca e faccio l’arbitro; questa domenica è andata male. Torno a casa con un livido sulla schiena e la casacca piena di sputi. Non era questo il calcio che sognavo da bambino.

Mi chiamo Luca e faccio l’arbitro; partita dopo partita, domenica dopo domenica, vedo sempre più gente accanirsi contro di me piuttosto che pensare al gioco, al divertimento.

Mi chiamo Luca e faccio l’arbitro; solo in macchina, guido stanco morto cercando di arrivare presto a casa. E’ buio e fa freddo. Anche questa domenica è andata.

Mi chiamo Luca e sono un angelo; ora non fischio più punizioni e rigori, ora da lassù proteggo i miei amici che ogni domenica sono sui campi ad arbitrare. Fiero di voi. Fiero di tutti noi!

 

Dedicato a Luca Colosimo…

Un pensiero da parte di tutti gli arbitri della sezione di Cosenza.

(testo di Stefano Dodaro )           
10.03.2015

CONVENZIONE FISIOTERAPISTA

                                                             27.02.2015

CONVENZIONE AGRITURISMO

L'agriturismo La Palombara di Paola effettua uno sconto a tutti gli associati e le loro famiglie della sezione arbitri di Cosenza, ossia un menu completo compreso di Antipasto, 2 Primi, il Secondo, 2 Contorni, Frutta, Dolce, caffè liquori acqua vino compresi invece di 22 euro a persona, il menù sarà di 19 euro, e di 13 euro su antipasto pizza e bibita invece che 15 euro. 

Referetente: associato Pasquale Gallipoli.
16.02.2015

CALENDARIO RIUNIONI 2015

Aggiornato quì affianco il calendario delle riunioni 2015. 

ACCREDITI GARE CASALINGHE COSENZA CALCIO

Si rende noto a tutti gli associati che per accedere con accredito alle partite casalinghe del Cosenza di Lega Pro è necessario contattare anticipatamente entro 2 gg prima della gara dalle 13 alle 16 di tutti giorni la collega Silvia Iulianelli al numero 3474o83832 .

L’accredito potrà essere ritirato il pomeriggio antecedente la gara presso lo store, oppure il giorno della gara al botteghino della curva nord.

 

Gara di sabato 6 settembre ore 15: Cs - Foggia.

 
 

   
                                                                                                                                                                     01.09.2014

POLO di ALLENAMENTO 2014/15

Si informa che è in funzione il polo di allenamento per la stagione sportiva 2014/15.
Per informazioni sulle attività e sugli orari contattare il collega responsabile Giacomo Vimercati al num. 348_6019180 o all'email giacomovimercati@libero.it .

  
                                                                                                                                                                    28.08.2014

NOI SOSTENIAMO